Salta al contenuto principale
x

Cosa facciamo

I nostri

Progetti in corso

Laboratorio Beccaria

All'interno dell'Istituto Penale Minorile Cesare Beccaria, Cidiesse ha un laboratorio produttivo con 5 postazioni per percosi formativi rivolti ai ragazzi carcerati.

Squadra installazioni esterne

Cidiesse ha una squadra per le installazioni dei quadri elettrici prodotti e cablaggio bordo macchina. I ragazzi in formazione hanno la possibilità di sperimentare anche questo tipo di lavoro.

Laboratorio di via Sidoli

Nella sede storica di via Giuditta Sidoli, Cidiesse ha un laboratorio produttivo con 5 postazioni per percorsi formativi rivolti ai ragazzi provenienti dal carcere Beccaria o da altre situazioni di disagio.

Formazione sicurezza

Particolare attenzione viene data alla formazione sulla sicurezza. Durante tutto il percorso di formazione i ragazzi vengono periodicamente sottoposti a test di verifica sulla conoscenza della sicurezza sul posto di lavoro

90%
Inserimento lavorativo post carcere

Percentuale di successo 2011-2016

Progetto dal bullo al bullone

Il progetto, avviato nel 2010, puntava a potenziare e consolidare il modello di intervento nel campo del penale minorile incentrato sullo sviluppo di esperienze lavorative finalizzate al reinserimento sociale e lavorativo dei giovani sottoposti a procedimento penale in carico ai Servizi della Giustizia Minorile e/o del Comune di Milano.

A questo scopo il progetto prevedeva di sviluppare ed ampliare la struttura aziendale della cooperativa Cidiesse che opera a Milano dal 1989 e ha effettuato in questi anni inserimenti lavorativi di soggetti svantaggiati in forma stabile e continuativa, con ottime percentuali di successo.

Il modello di intervento si basa sull’offerta tramite Cidiesse di una formazione professionale “on the job” di qualità e di accompagnamento al lavoro di giovani sottoposti a procedimenti penali. I giovani, vengono formati alla professione di cablatore elettrico. Grazie a tale qualifica e alla qualità della formazione professionale e personale fruita durante il progetto educativo personalizzato (durata tipica di 2 anni), i beneficiari non incontrano difficoltà nel momento di inserirsi nel mercato del lavoro ordinario (profit).

Per potenziare la capacità di intervento nel campo del penale minorile attraverso l’esperienza di impresa, aumentandone nel contempo l’efficacia e far fronte alla richiesta dei servizi sociali per una maggiore ricettività di beneficiari, si è reso necessario sviluppare ed ampliare la struttura aziendale della Cidiesse. L’esperienza maturata in questi anni, lo studio del bisogno sociale e la conoscenza del settore di mercato (produzione di quadri elettrici) nel quale Cidiesse opera evidenziavano l’esigenza di agire su vari aspetti dell’attività della cooperativa.

Il progetto prevede uno sviluppo centrato su tre azioni fondamentali:

1) Apertura di un laboratorio nel IPM C. Beccaria di Milano

2) Costituzione di una squadra esterna per gli impianti bordo macchina

3) Apertura di nuovo laboratorio sul territorio

Le azioni 1 e 2 sono già state realizzate, infatti nel 2013 è stato aperto il laboratorio intramurario nell’IPM Beccaria nel quale sono già passati diversi ragazzi che hanno poi completato il loro percorso nel laboratorio esterno nella nostra sede per poi essere inseriti in aziende esterne.

L’azione 2 ha portato all’acquisto del nuovo furgone attrezzato, grazie al quale abbiamo potuto implementare l’attività della squadra esterna che è ormai a pieno titolo operativa costituendo anche un ambito nuovo di formazione per i ragazzi.

L'azione 3 è ancora in fase di sviluppo.

Sostieni Cidiesse

Cidiesse cerca IMPRENDITORI SOCIALI ovvero investitori che a fronte di un investimento economico ottengono dei vantaggi non solo per sé ma per l’intera collettività, investendo le risorse in processi di recupero ed inclusione sociale.